DIY all purpose cleaner – natural + zero/low waste

(ENG + ITA) When I was making a new batch of my homemade all purpose cleaner the other day I’ve realized that I’ve never posted the recipe here on the blog, so I thought I could just share it for anyone who is interested, still hasn’t tried it and would like to give this super simple DIY a go. 

Reasons why I love this recipe:

  • non toxic, completely natural ingredients 
  • quick and easy to make
  • super duper cost effective
  • great way to reduce your waste and environmental impact. 

I’ve been using this recipe for such a long time! It has good cleaning and disinfecting properties and has a subtle, pleasant smell too. I use this to clean around the kitchen (it works very well on our big cutting board too,) our bathroom, my yoga mat, mirrors, shoes… pretty much any surface that can be wiped with a cloth and needs to be properly cleaned and disinfected. 

Here are the ingredients you will need (these will make about 700ml of product, which is more or less the quantity that fits into most spray bottles): 

 

  • 100ml vinegar (white or apple cider)
  • 100 ml alcohol (you can use rubbing alcohol but personally what I prefer and recommend to use is ethyl alcohol because the former contains chemical components which make it harmful, toxic and not good for you nor the environment. In this way I can use it safely in the kitchen too without worrying about harmful ingredients getting in touch with the surfaces I prep my food on.)
  • 500ml warm water
  • orange peels (if you don’t have any oranges on hand, lemons or other citrus fruits work well too. You can compost these once you’re done). 

You will also need: 

  • capacious glass container
  • empty spray bottle
  • funnel
  1. Pour the alcohol and the vinegar into the glass container (I normally prefer to use glass over plastic, but you can use any container of choice that will be big enough to contain all the liquids and peels). Add the citrus peels. 
  2. Add the warm water and give everything a good stir. 
  3. Let everything sit for at least a couple of days (the longer it sits the better, as the citrus peels will really infuse their essential oils into the alcohol/water/vinegar mix). If you need to speed up the process a bit you can use a wooden spoon to press the peels and squeeze out of them as much of the essential oils as possible. 
  4. Remove the peels using a strainer if needed (don’t forget to put them in your compost bin!) and transfer the cleaner into a spray bottle.  

Voilà! You made yourself a natural, effective all purpose cleaner with very few ingredients and minimal effort.

I hope you enjoy this recipe! 

Talk to you soon! Take care,

Jen

PS: I made a video about 3 years ago with this recipe, I’ve slightly modified the process during the years (no I let it sit a bit longer) but if you prefer it in video format feel free to check this video out! 🙂 

 

______

Sgrassatore fatto in casa – naturale e zero waste

L’altro giorno stavo preparando nuovamente il mio sgrassatore all’arancia fatto in casa e mi sono resa conto che non ho mai postato la ricetta qui sul blog, perciò ho pensato di condividerla per chiunque sia interessato, ancora non sappia bene di che si tratta e vorrebbe provarla. 

Motivi per cui amo questa ricetta:

  • ingredienti completamente naturali e non tossici
  • facilissima e velocissima da fare
  • economica
  • è un ottimo modo per ridurre rifiuti e l’ impatto ambientale. 

Uso questo sgrassatore da anni! Ha ottime capacità pulenti e disinfettanti ed un delicato profumo di agrumi. Lo uso per pulire in cucina (funziona benissimo anche sul nostro tagliere/piano da lavoro), il bagno, il mio tappetino per lo yoga, specchi, scarpe… praticamente su ogni superficie che può essere pulita con un panno e necessita di essere ben detersa e disinfettata. 

Ecco gli ingredienti che vi occorrono (questi sono sufficienti per 700 ml di prodotto, che corrisponde circa alla quantità di liquido che la maggior parte delle bottiglie spray standard contengono): 

  • 100 ml aceto (bianco o di mele)
  • 100 ml alcool etilico (potete anche usare l’alcool denaturato, quello rosa per intenderci, ma personalmente preferisco e consiglio di usare l’alcool etilico poiché il primo contiene componenti chimiche che lo rendono tossico e dannoso per noi e per l’ambiente. In questo modo posso essere tranquilla nell’usarlo anche in cucina senza preoccuparmi di ingredienti tossici e dannosi che entrano in contatto con le superfici su cui preparo il mio cibo). 
  • 500 ml acqua calda
  • bucce d’arancia (in caso non ne abbiate, limoni o altri agrumi vanno bene ugualmente. Potete gettare le bucce nel compost una volta che avrete finito). 

Vi serviranno anche: 

  • contenitore in vetro capiente
  • bottiglia spray
  • imbuto

 

  1. Versate alcool ed aceto nel contenitore ed aggiungete le bucce. 
  2. Aggiungete l’acqua calda e mescolate bene il tutto. 
  3. Lasciate riposare per almeno un paio di giorni (il più a lungo lo lascerete riposare meglio sarà, poiché le bucce di agrumi avranno modo di rilasciare i loro olii essenziali). Se volete velocizzare un pochino questo passaggio potete schiacciare le bucce con un cucchiaio in legno per far sì che rilasciano più olii essenziali possibili.  
  4. Togliete le bucce usando un colino se necessario (e non dimenticate di compostarle!) e trasferite il prodotto nella vostra bottiglia spray vuota.

Voilà. Ecco il vostro sgrassatore naturale, efficace fatto con pochi ingredienti ed il minimo sforzo. 

Spero che questa facile ricetta zero waste vi sia piaciuta! 

A presto!

Jen

PS: avevo realizzato un video circa 3 anni fa su questa ricetta, ho leggermente modificato il procedimento durante gli anni (lascio riposare il composto un po’ più a lungo ora) ma se preferite il formato video potete cliccare qui sotto! 🙂 

 

Follow:

Leave a Reply

Ad