A letter to my younger self

(ENG/ITA)
Dear Jenny,
it’s me, the future you. I know it sounds odd, but please take these few minutes to read what I have to say.

I promise you, things will get better. I know you are skeptical and stubborn af right now, but someday you will make peace with your demons and get to a stage when you can be confortable with who you are. First you’ll get to know those demons deeply, and it’s going to be painful hard and intense sometimes, but instead of endlessly fighting against them thinking that it’s all your fault and that you’re wrong, broken, faulty and so on, you will accept things for how they are and stop blaming yourself for everything. Oh well, most of the times. I mean, I am writing this from 2020 and I can ensure you that it’s not like all of your sorrows, worries and quirks will be magically solved and wiped away. Because life is a constant evolving process and you will mature and change and so will your sorrows, worries and quirks. So what seems like a huge problem today to you, probably it won’t matter anymore in 2020. On the other hand more worries or problems will build up as you grow up. And that’s okay. Embrace them, stand up and fight. Because I can ensure you, you will make it.

Would you believe me if I told you that in 2020 you have been living abroad for 6 years? Yes, it’s hard for me to believe it too, still. And not only you’re going to love it, but you’ll be good at it. Well, most times, eheheh. Everyone has to learn things after all, and so do you. Sometimes you’ll do good, sometimes you’ll screw things up, that’s normal. Also, once and for all, try to get this in your head: you made, make and will make some mistakes and, breaking news, EVERYONE DOES. So please please please get over the fact that you are the only one making things wrong and making mistakes because we all do. Nobody is perfect, also and especially, a 19 year old like you. You are supposed to make mistakes, laugh about them, learn from them! Because you’re young and nobody expects that you have it all figured it out already. Only you. You are the one being so demanding and so harsh towards yourself. So cut yourself some slack and stop being ashamed and disappointed of the person you are. Stop worrying so much about what others think of you. Stop dressing like a boy so you can cover your butt and small boobes. I know you think that you look like the most punk rock badass but being ashamed of your body won’t solve the problem and won’t give you more confidence, quite the opposite I must say. That guy that asked you if you are a lesbian a couple of times because you were wearing a large sweater can kiss your ass. All those making fun of you behind your back because you aren’t dating and have no boyfriend can kiss your ass. And even those pathetic flirts you’re having every now and then can kiss your ass. Trust me, 15 years from now, it won’t matter. Because you are enough just as you are and you will understand it and accept it. And also because you will find a guy that loves you for who you are, a sometimes nerve wrecking human with a bouquet of flaws and insecurities who is also full of love and laughters and shows it her own way. You will, I am not making this up. It’s going to take a few years still but it will happen. And you will always have fantastic friends by your side who are happy to have you in their lives. Not all of your friendships are going to last, but there will be some strong ones that will make you feel like the richest person on Earth. So stop obsessing yourself about being the ugliest in your group of friends, the weirdest, the “different” one. Stop hiding yourself behind that “tough” attitude (also, drinking that much will only give you terrible hangovers and make you eat like a bear a few years from now!). I know that you play it cool, but in reality I know how much pain and anger you have inside of you. No one better than me does. I know how it feels to snap at someone for no reason because you have a rage inside that you can’t explain. I know how it feels to listen to music as loud as you can so you can isolate yourself from the outside world for a few minutes. I know how it feels to be lost in your daydreams to make up for how unhappy you feel right now. I know how it feel to look for consolation in food. I know how it feels to wake up and have that feeling of “emptiness” almost as if you are constantly chasing something and that something is always out of reach. I know how it feels to feel like a big failure. I know how it feels to keep on comparing yourself to others and feeling like you will never fit in. I also know that right now you are not ready to face all of this pain and that’s fine.

Someday things will slowly start to become clearer and you’ll realize what are the things that are most valuable to you. You will try every day to be the best version on yourself. You will feel an immense love for and find comfort in simple things, friendships, experiences and in trying to make your best for the Planet. You’ll even find the courage to put yourself out there and share some bits of your life online to try to educate and encourage others to live more simply and sustainably and consume more mindfully. And even if sometimes you will think that what you do doesn’t matter and doesn’t interest anyone, just keep on following what your heart says because she knows it best. And if things won’t go as you hoped, you’ll always find a way to improve them and change them to suit you better. Do not hide yourself Jenny, stop doing that! Don’t let anyone make you believe that you are not good, not even once, especially if that someone is you. Because self judgment can be the harshest, most spiteful critic you will ever get.

Do you remember when was the last time you said something kind to yourself? Think about it. When you complimented yourself for the way you look or for something you have done said or written? Probably you never did, not with sincere intention. Probably you brushed it off, joked about it. And don’t lie, because I know, remember? I am you! I am not here to preach you a boring lesson because it is not my job to tell you how things are going to exactly turn out. Spoiler alerts are never fun and trust me, you need to figure things out on your own, you need to make your own decisions and experiences without letting anyone stand in your way. You have to let life mould you so you can mold life as you want it to be. Just promise me though that you will try to be kinder to yourself, that’s the only thing that I ask (and maybe to reconsider your wardrobe choices too, but again you have to get there on your own). Promise me that you will have more faith in yourself, more trust in your skills and more confidence in your actions and thoughts. Don’t you know that kindness attracts kindness? How can you expect others to treat you with respect if you don’t show some respect for yourself first? Only if you sincerely love yourself you will feel that contentment you have long waited for and will continue to chase for long. You can only control the way you act and the way you think and if those actions and thoughts are driven by self love, self respect and self kindness, you’re going to feel better. The more you are kind to yourself, the more you can be kind to others and others will be kind to you. So stop obsessing about things that have already happened or still have to happen, what matters is what you do and think now, with love kindness and respect. And this is everything you need to know.

I love you so much and I am proud of you.
Jenny

_______________

Cara Jenny,
sono io, la futura te. So che sembra strano, ma ti prego di prenderti questi pochi minuti per leggere quello che ho da dirti.

Ti prometto che le cose andranno meglio. So che in questo momento sei scettica e testarda, ma un giorno farai pace con i tuoi demoni ed arriverai ad un punto in cui potrai essere a tuo agio con quella che sei. Per prima cosa conoscerai quei demoni profondamente, e sarà doloroso, duro e intenso a volte, ma invece di lottare all’infinito contro di loro pensando che sia tutta colpa tua e che tu sia sbagliata e difettosa, accetterai le cose per come sono e smetterai di incolparti per tutto. Oh beh, il più delle volte. Voglio dire, sto scrivendo questo dal 2020 e posso assicurarti che non è come se tutti i tuoi dolori, le tue preoccupazioni e le tue stranezze saranno magicamente risolti e cancellati. Perché la vita è un processo in continua evoluzione e tu maturerai e cambierai, così come i tuoi dolori, le tue preoccupazioni e le tue stranezze. Quindi quello che oggi ti sembra un problema enorme, probabilmente non avrà più importanza nel 2020. D’altra parte, crescendo, crescendo, si accumuleranno altre preoccupazioni o problemi. E questo va bene. Abbracciali, poi alzati e combatti. Perché posso assicurarti che ce la farai.

Mi crederesti se ti dicessi che nel 2020 saranno 6 anni che vivi all’estero? Sì, è difficile crederci anche per me, comunque. E non solo ti piacerà, ma ti riuscira’ anche bene. Beh, la maggior parte delle volte, eheheh. Tutti devono imparare, dopotutto, e quindi anche tu. A volte farai bene, a volte manderai tutto a rotoli, è normale. Inoltre, una volta per tutte, cerca di mettertelo in testa: hai fatto, fai e farai degli errori e, notizia dell’ultima ora, TUTTI ne fanno. Quindi, per favore, ti prego di smettere di credere che sei la sola a sbagliare e a commettere errori, perché lo facciamo tutti. Nessuno è perfetto, anche e soprattutto una diciannovenne come te. Tu devi fare degli errori, riderne, imparare da questi! Perché sei giovane e nessuno si aspetta che tu abbia già capito tutto. Solo tu. Sei tu che sei così esigente e così dura con te stessa. Quindi, non esagerare e smettila di vergognarti e di essere delusa della persona che sei. Smettila di preoccuparti tanto di quello che gli altri pensano di te. Smettila di vestirti come un ragazzo, così puoi coprirti il sedere ed il tuo seno piccolo e sproporzionato al resto del corpo. So che pensi di sembrare una punk rock tostissima, ma vergognarti del tuo corpo non risolverà il problema e non ti darà più fiducia, anzi, devo dire il contrario. Quel tipo che ti ha chiesto un paio di volte se sei lesbica perché indossavi una felpa larga può baciarti il culo. Tutti quelli che ti prendono in giro alle tue spalle perché non esci con nessuno e non hai un ragazzo possono baciarti il culo. E anche quei patetici flirt che hai ogni tanto possono baciarti il culo. Fidati, tra 15 anni non avrà più importanza. Perché tu sei abbastanza così come sei e lo capirai e lo accetterai. E anche perché troverai un ragazzo che ti ama proprio per quello che sei, una persona a volte snervante con un bouquet di difetti ed insicurezze ma che è anche piena d’amore e di risate e lo dimostra a modo suo. Succedera’, non me lo sto inventando. Ci vorrà ancora qualche anno, ma succederà. E avrai sempre degli amici fantastici al tuo fianco che saranno felici di averti nella loro vita. Non tutte le tue amicizie dureranno, ma ce ne saranno alcune forti che ti faranno sentire la persona più ricca della Terra. Quindi smettila di ossessionarti di essere la più brutta del tuo gruppo di amiche, la più strana, la più “diversa”. Smettila di nasconderti dietro quell’atteggiamento “duro” (inoltre, bere così tanto non farà altro che farti passare dei terribili postumi da sbornia e ti farà mangiare come un orso tra qualche anno!) So che fai finta di niente, ma in realtà so quanto dolore e quanta rabbia hai dentro di te. Nessuno meglio di me lo sa. So come ci si sente ad attaccare qualcuno senza motivo perché hai una furia disperata dentro di te che non riesci a spiegare. So come ci si sente ad ascoltare la musica più forte possibile per isolarsi dal mondo esterno per qualche minuto. So come ci si sente a perdersi nei propri sogni ad occhi aperti per compensare l’infelicità che si prova in questo momento. So come ci si sente a cercare conforto e consolazione nel cibo. So come ci si sente a svegliarsi e ad avere quella sensazione di “vuoto” quasi come se si fosse costantemente alla ricerca di qualcosa e quel qualcosa fosse sempre fuori portata. So come ci si sente a sentirsi un grande fallimento. So come ci si sente a continuare a paragonarsi agli altri e a sentirsi come se non riuscirai mai a farcela. So anche che in questo momento non sei pronto ad affrontare veramente tutto questo dolore e questo va bene.

Un giorno le cose inizieranno lentamente a sembrarti più chiare e ti renderai conto di quali sono quelle che per te sono più preziose. Cercherai ogni giorno di essere la versione migliore di te stessa. Proverai un amore immenso per e troverai conforto nelle cose semplici, nelle amicizie, nelle esperienze e nel cercare di fare del tuo meglio per il Pianeta. Troverai perfino il coraggio di metterti in gioco e di condividere alcune parti della tua vita online per cercare di educare e incoraggiare gli altri a vivere in modo più semplice e sostenibile e a consumare con più attenzione. E anche se a volte penserai che quello che fai non ha importanza e non interessa a nessuno, continua a seguire quello che ti dice il tuo cuore perché il tuo cuore sa cos’è meglio per te. E se le cose non andranno come speravi, troverai sempre un modo per migliorarle e cambiarle. Non nasconderti Jenny, smettila di farlo! Non lasciare mai che qualcuno ti faccia credere che non vali, nemmeno una volta, soprattutto se quel qualcuno sei tu. Perché l’autocritica può essere la critica più dura e spietata che tu possa mai ricevere.

Ti ricordi quando è stata l’ultima volta che ti sei detta una cosa gentile? Pensaci bene. Quando ti sei complimentata con te stessa per il tuo aspetto o per qualcosa che hai fatto detto o scritto? Probabilmente non l’hai mai fatto, non con intenzioni sincere. Probabilmente l’hai spazzolato via, ci hai scherzato sopra. E non mentire, perché io lo so, ricordi? Io sono te! Non sono qui per farti la predica, perché non è compito mio dirti come andranno esattamente le cose. Gli spoiler non sono mai divertenti e fidati quando ti dico che devi capire le cose da sola, devi prendere le tue decisioni e fare le tue esperienze senza permettere a nessuno di mettersi sulla tua strada. Devi lasciare che la vita ti plasmi, in modo da poter plasmare la vita come vuoi tu. Promettimi però che cercherai di essere più gentile con te stessa, è l’unica cosa che ti chiedo (e forse anche di riconsiderare le tue scelte di guardaroba, ma anche in questo caso devi arrivarci da sola). Promettimi che avrai più fiducia in te stessa, nelle tue capacità, nelle tue azioni e nei tuoi pensieri. Non lo sai che la gentilezza attira gentilezza? Come puoi aspettarti che gli altri ti trattino con rispetto se prima non mostri un po’ di rispetto per te stessa? Solo se ami sinceramente te stessa sentirai quel senso di appagamento che hai atteso a lungo e che continuerai ad inseguire a lungo. Nella vita hai solo il controllo sul tuo modo di agire e sul tuo modo di pensare e se quelle azioni e quei pensieri sono guidati dall’amore per te stessa, dal rispetto per te stessa e dalla gentilezza per te stessa, ti sentirai meglio. Più sei gentile con te stessa, più puoi essere gentile con gli altri e gli altri saranno gentili con te. Quindi smettila di ossessionarti con cose che sono già accadute o che devono ancora accadere, ciò che conta è quello che fai e pensi ora, con amore, gentilezza e rispetto. E questo è tutto ciò che devi sapere.

Ti voglio bene e sono orgogliosa di te.
Jenny

Follow:
Share:

2 Comments

  1. March 2, 2020 / 20:19

    What a beautiful post. I’ve struggled with being kind to myself my whole life and still do!

    • March 3, 2020 / 07:38

      Thank you Drew! I feel you, self love is a tough thing to do, maybe the toughest. I still struggle with it from time to time, but writing things to myself really helps reminding me that I am enough. Try to write a letter to yourself too, or just some positive affirmations… letting your thoughts flow and speaking from the bottom of your heart really helps! have a wonderful day!

Leave a Reply

error: Content is protected !!
%d bloggers like this: